lunedì 26 maggio 2014

Polpette di fango: combatti la crisi, mangia la terra!

Click per ingrandire. La direzione non si assume alcuna responsabilità per eventuali malori
provocati dall'apertura della foto.
Polpette: esiste termine più bello e attraente nella lingua italiana? No, fino ad oggi...



Dopo la Pizza di Fango del Camerun, ecco a voi le Polpette di Fango, un'invenzione a costo zero, capace di nutrire i nostri bambini in tempo di crisi economica. Realizzare in casa queste fantastiche polpette di fango non richiede grosse competenze in campo culinario: la procedura è identica a quella per le polpette di carne (un concetto vecchio, oggi ampiamente superato), dove quest'ultima viene sostituita con dell'ottimo fango comune.

(PAUSA SERIA) La geofagia (che significa, appunto, mangiare la terra) non è un'idea spiritosa di questo miserabile blog, ma esiste davvero ed è praticata da centinaia di popolazioni che vivono le zone tropicali del nostro pianeta. Sembra che mangiare terra aiuti a proteggere lo stomaco da tossine e attacchi batterici. Scopri di più sulla geofagia, cliccando QUI.

Noi invece ci accontentiamo di ammirare questi capolavori sferici e decisamente grigi, ammassati in una padella, mentre vengono cotti alla bell'e meglio da un foodblogger incosciente.

2 commenti:

  1. Confessa!Queste le hai fatte tu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sto allenando, ma ancora non ci riesco a farle uguali! :D

      Elimina

Scopri altri orrori

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...